199: La lunga luna di miele – 15/06/17

andre-hunter-181730

La puntata di stasera acconta di una coppia in barca ai caraibi e e di uno strano, dottor stranamore.

Clicca qui e ASCOLTA LA PUNTATA!

Playlist puntata:

Panama city /Soul Descarga – The Quantic Soul Orchestra

Serenata de Amor – Jaime R. Echavarrìa

Anyone else but you – The moldy peaches

Where the wild roses grow – Kylie Minogue

 

Prima storia: La lunga luna di miele di Fabio Brunazzi

Foto di Fabio Brunazzi

Foto di Fabio Brunazzi

Ho incontrato Kate ad una stazione del bus a Panama City. Il sole ancora non era sorto ed entrambi aspettavamo un veicolo che ci avrebbe portato alle isole San Blas, dove io andavo per lavorare, lei per fare le vacanze. A quei tempi ero comandante di una barca a vela da charter, portavo turisti in giro per l’arcipelago paradisiaco. Quel mattino stavo tornando a lavoro dopo qualche giorno di riposo, che di solito spendevo nella capitale del paese Centroamericano. Kate arrivò vestita come un’indiana Jones in vacanza nella giungla.

Foto di Fabio Brunazzi

Foto di Fabio Brunazzi

Era assonnata, e a ragione vista l’ora. Andammo in un bar vicino, aperto 24 ore su 24, per un caffè perché il bus era in ritardo. Iniziammo a parlare. Kate viveva a New York City e io cercavo di parlarle in inglese, per esercitarmi.  Lei voleva fare la stessa cosa con lo spagnolo, che parlava molto bene. Parlammo un po’ in inglese, un po’ in spagnolo per tutte le quattro ore di viaggio in jeep per la giungla, poi, arrivati alle isole San Blas, ci separammo.

Foto di Fabio Brunazzi

Foto di Fabio Brunazzi

La raccolsi il giorno dopo, quando il viaggio in veliero cominciò. Era una dei partecipanti della crociera. Parlavamo, ridevamo, nuotavamo ed esploravamo la barriera corallina. In un momento di relax nuotammo verso un’isola deserta, chiamata Kuanidup.  Restammo ammollo nell’acqua bassa e calma, piccole onde e strane correnti muovevano i nostri corpi. Ad un certo queste correnti ci portarono vicino, fino a toccarci. E ci scappò il bacio.

Sono passati 6 anni da quel giorno, Kate e io

Foto di Fabio Brunazzi

Foto di Fabio Brunazzi

siamo sposati e viviamo a bordo di una vecchia barca vela di 8 metri e mezzo, che abbiamo restaurato poco a poco. Dagli Stati Uniti dove abbiamo vissuto gli ultimi 4 anni, stiamo cerchiamo di tornare a quell’isola dove tutto cominciò. Tre anni fa ci siamo ufficialmente sposati, e da allora ci siamo lentamente preparati e rimessi in viaggio verso le isole San Blas, destinazione Kuanidup. A bordo di Tranquility, la nostra barca che ha 52 anni suonati, siamo solo io, Kate e il gatto Beta.
La nostra lunga luna di miele è appena iniziata

 

Seconda storia: Lo strano dottor sranamore

Carl Von Cosel

Carl Von Cosel

Carl von Cosel è un uomo di 50 anni che negli anni 40 negli stati uniti si innamora di una giovane donna di nome Elena. Lei è gravemente malata e non accetta il suo amore, ma muore all’età di 24 anni e lui prosegue ad amarla come se lei fosse ancora in vita. Dopo averle fatto costruire una tomba solo per lei convince i genitori a spostarla dal cimitero perchè il freddo e la pioggia potrebbero intaccare la sua bellezza. Fa costruire una nuova bara che ha delle piccole feritoie attraverso le quali si convince di poterle parlare e così mantiene un dialogo con lei. Carl passa intere giornate nel mausoleo che le ha fatto costruire, parlando, piangendo e scherzando con la giovane ragazza ormai sepolta.Nelle sue memorie Carl racconta che una notte di luna piena sente la sua voce provenire come un canto dalla sua tomba.
Ecco preparatevi, perchè di cui in avanti la storia si fa, se possibile, ancora più inquietante. Continuate ad ascoltarla in podcast!

Noi l’abbiamo scoperta su This American Life, in una puntata dedicata ai grandi gesti d’amore, ascoltateka anche voi!

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.